Stampa Estera Italia

LA STAMPA ESTERA IN VISITA ALL'ACCADEMIA DI SPAGNA

Una delegazione dell'Associazione della Stampa Estera è stata in visita alla Reale Accademia di Spagna, al Tempietto di Bramante, e alla mostra "Universo Mirò" nella residenza dell'Ambasciatore di Spagna, Alfonso Dastis.

La Direttrice dell'Accademia, Ángeles Albert, ci ha accompagnato a visitare la Biblioteca, il chiostro dell’Accademia e il Tempietto del Bramante.

Successivamente, l'Ambasciatore di Spagna, Alfonso Dastis, ci ha accolti nella sua residenza per visitare la mostra "Universo Mirò", organizzata dal Consigliere Culturale dell’Ambasciata, Ion de la Riva.

Foto: Wolfgang Achtner

LA STAMPA ESTERA IN VISITA ALL'ACCADEMIA DI SPAGNA

Una delegazione dell'Associazione della Stampa Estera è stata in visita alla Reale Accademia di Spagna, al Tempietto di Bramante, e alla mostra "Universo Mirò" nella residenza dell'Ambasciatore di Spagna, Alfonso Dastis.

La Direttrice dell'Accademia, Ángeles Albert, ci ha accompagnato a visitare la Biblioteca, il chiostro dell’Accademia e il Tempietto del Bramante.

Successivamente, l'Ambasciatore di Spagna, Alfonso Dastis, ci ha accolti nella sua residenza per visitare la mostra "Universo Mirò", organizzata dal Consigliere Culturale dell’Ambasciata, Ion de la Riva.

 

Foto: Wolfgang Achtner

Mussolini ha fatto anche delle cose buone (?)

Incontro con lo storico Francesco Filippi che ha scritto il libro "Mussolini ha fatto anche cose buone" - appena uscito ed edito da Bollati Boringhieri - dove riprende tutti i luoghi comuni sul fascismo per smontare i falsi miti che girano intorno alla dittatura fascista.

Il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, poco fa ha dichiarato in radio che “Mussolini ha fatto anche delle cose buone”.

Dopo oltre settant’anni dalla caduta del fascismo, mai come ora l’idra risolleva la testa, soprattutto su Internet, ma non solo. Frasi ripetute a mo’ di barzelletta per anni, che parevano innocue e risibili fino a non molto tempo fa, si stanno sempre più facendo largo in Italia con tutt’altro obiettivo.

Ma chi la storia non la conosce bene – e magari ha un’agenda politica precisa in mente – ha buon gioco a riprendere quelle antiche storielle e spacciarle per verità.

Oggi i fatti storici dimostrano che risultato del regime ventennale fu un generale impoverimento della popolazione italiana, un aumento vertiginoso delle ingiustizie, la provincializzazione del paese e infine, come si sa, una guerra disastrosa.

Foto: Giada Zampano

incontro con il ‘COMANDO CARABINIERI TUTELA PATRIMONIO CULTURALE’

INCONTRO CON IL TEN. COLONNELLO MASSIMILIANO QUAGLIARELLA, CAPO UFFICIO ‘COMANDO CARABINIERI TUTELA PATRIMONIO CULTURALE’

Il Ten. Colonnello M. Quagliarella, Capo Ufficio Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, nel corso dell’incontro con i soci, e dopo una breve introduzione su struttura e compiti del Comando TPC, si incentrerà sulle attività che svolgono con riferimento ad importanti recuperi.

I movimenti ultrareligiosi e la loro Agenda Europa in vista del Congresso Mondiale delle Famiglie

In vista del "Congresso Mondiale delle Famiglie" questo weekend a Verona, abbiamo incontrato Neil Datta, Segretario del Forum Parlamentare Europeo sulla Popolazione & lo Sviluppo che ha presentato il documento "Ristabilire l’Ordine Naturale: un’Agenda per l’Europa,c he riporta in dettaglio gli obiettivi, le strategie e gli attori chiave di Agenda Europa.

Nel 2013, 20 attivisti statunitensi ed europei hanno iniziato a mettere a punto strategie su “obiettivi realizzabili” per far retrocedere i diritti umani in materia di salute sessuale e riproduttiva in Europa.

Di recente sono emersi documenti che rivelano una dettagliata strategia estremista chiamata Ristabilire l’Ordine Naturale: un’Agenda per l’Europa, che mira a rovesciare le leggi esistenti sui diritti umani fondamentali legati alla sessualità e alla riproduzione come il diritto al divorzio; per la donna l’accesso alla contraccezione, alle tecnologie di riproduzione assistita o all’aborto; l’uguaglianza per le persone lesbiche, gay, bisessuali, transessuali o intersessuali (LGBTI) o il diritto di cambiare genere o sesso senza temere ri- percussioni legali. Il gruppo iniziale di attivisti è cresciuto fino ad attrarre oltre 100 organizzazioni contro i diritti umani, contro i diritti delle donne e anti LGBTI provenienti da oltre 30 paesi europei e ora si chiama “Agenda Europa”.
 

Un European Green New Deal?

Cos'è il European Green New Deal? Dal modello di Ocasio-Cortez all'Europa, inspirato al Piano Marshall.  Clima Europa, un organizzazione creata dai politici e società civile, ci spiega le nuove sfide ecologiche in Italia e l’UE. Sono intervenuti Luca Bergamaschi, fondatore di Clima Europa Jacopo Bencini,Italia Climate Network.

1°Gusto Lab

Incontro di oggi sul tema agricoltura sostenibile, ambiente e clima 

Con Pino Cornacchia, Laura di Renzo e Stefano Marini.

Italia - Cina: incontro con Francesco Sisci

In vista della visita di Xi Jinping questa settimana, Francesco Sisci, sinologo, autore e giornalista ha incontrato i soci per parlare dei rapporti Cina-Italia, Via della Seta, Vaticano e del significato del viaggio di Xi Jinping in Italia.

Sisci vive e lavora a Pechino. Attualmente è ricercatore presso la Renmin University of China e collabora con diverse riviste e think tank, occupandosi di geopolitica. Nel 2016 gli è stata concessa la prima intervista al Papa in Cina, che ha ricevuto un’ampia visibilità, soprattutto in Asia. Tra le altre cose ha collaborato con Il Sole 24ore e Asia Times, ed è un frequente commentatore di questioni internazionali per CCTV e Phoenix TV.

Qui il VIDEO dell'incontro.

‘LEONARDO. LA SCIENZA PRIMA DELLA SCIENZA’

Il presidente Ales delle Scuderie del Quirinale, Mario De Simoni, e il direttore, Scuderie del Quirinale, Matteo Lafranconi, hanno invitato i corrispondenti  alla visita guidata della mostra ‘Leonardo. La Scienza prima della Scienza’, appena inaugurata.

La mostra, curata da Claudio Giorgione e realizzata in collaborazione con Il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci e la veneranda Biblioteca Ambrosiana, ci offre una nuova lettura dell’opera vinciana, evidenziando la feconda trama di relazioni culturali che pervade l’ingegneria, la tecnica, l’arte e il pensiero tra Quattrocento e Cinquecento, all’alba della rivoluzione scientifica che trasformerà la visione del mondo moderno.

Venezia e il contributo di accesso

 

Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro presentato presso la sede della Stampa Estera il "Regolamento per l'istituzione e la disciplina del Contributo di accesso, con qualsiasi vettore, alla Città antica del Comune di Venezia e alle altre isole minori della laguna" approvato lo scorso 26 febbraio dal Consiglio comunale di Venezia. Il Sindaco ha inoltre parlato della visione strategica messa a punto dall'Amministrazione comunale per la gestione del turismo, la difesa della Laguna, la sostenibilità ambientale e il sostegno allo sviluppo economico e all'occupazione in Città.

Qui il video.

 

Contatto Espresso con le Ferrovie dello Stato Italiane

Incontro Contatto Espresso con i responsabili del settore comunicazione delle Ferrovie dello Stato Italiane (FS), Stefano Biserni, Responsabile Relazioni con i Media Gruppo, Stephan Albrechtskirchinger,  Responsabile della Comunicazione Internazionale e Luigi Cipriani, Addetto Stampa Internazionale.

Contatto Espresso con Paolo Ruffini

Il Prefetto del Dicastero della Comunicazione per la Santa Sede, Paolo Ruffini, ha incontrato i corrispondenti della Stampa Estera per un incontro informale.

Questo sito web usa i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per maggior informazioniclicca qui.