Stampa Estera Italia


Appuntamenti in corso Archivio
aperti

ANNULLATA - MARTEDI' 3 MARZO ORE 15:00 IN SEDE - PRESENTAZIONE "ECONOMY OF FRANCESCO"

ANNULLATA!

SAVE THE DATE

Presentazione

ECONOMY OF FRANCESCO

IL PROGRAMMA, I GIOVANI, I RELATORI, I NUMERI DELL'EVENTO, I VILLAGGI

E LE INFORMAZIONI OPERATIVE PER LA STAMPA

 

Conferenza Stampa

 

Si terrà martedì 3 marzo alle 15.00, nella Sala Stampa dell’Associazione Stampa Estera di Roma, la presentazione di “Economy of Francesco”, l'evento voluto da Papa Francesco che si svolgerà ad Assisi. Saranno presenti alla conferenza il presidente del comitato organizzatore dell’evento, Mons. Domenico Sorrentino, il direttore scientifico, Luigino Bruni, e alcuni dei giovani protagonisti dell'incontro: Paolo Santori, Federica Nalli e Maria Florencia Locascio.

 

Coordina il direttore della struttura informativa dell’evento, padre Enzo Fortunato.

 

Inoltre, verranno illustrati alla stampa: il programma dei cinque giorni; i numeri dei giovani partecipanti; i relatori; i 12 villaggi; le modalità di accreditamento e le informazioni operative per la stampa.

 

INFO ACCREDITI STAMPA - I giornalisti che vorranno partecipare alla conferenza di martedì dovranno inviare richiesta di accreditamento entro lunedì 2 marzo entro le ore 13 a salastampa@sanfrancesco.org indicando testata di riferimento e contatti telefonici. Per maggiori informazioni www.francescoeconomy.org e www.sanfrancesco.org

 

Lo ha reso noto il responsabile dell'ufficio Stampa di Economy of Francesco, Roberto Pacilio.

 

 

Francesco Bastianini

Ufficio Stampa e Media Relations

Sala Stampa - Basilica San Francesco Assisi

06081 Assisi (PG)

Tel. +39 075 81 90 133
salastampa@sanfrancesco.org

www.sanfrancesco.org@francescoassisi

 

aperti

MARTEDI' 3 MARZO ORE 11:00 IN SEDE - AMNESTY ITERNATIONAL ITALIA

Amnesty International Italia,

Ha il piacere di invitarla alla conferenza stampa di presentazione del rapporto

Punire la compassione: solidarietà sotto processo nella Fortezza Europea

Interverranno:

- Elisa De Pieri – Ricercatrice, Ufficio regionale per l’Europa Amnesty International

- Ilaria Masinara – Migration and Discrimination Manager, Amnesty International Italia

- Nicola Canestrini – Avvocato difensore Iuventa

- Miguel Duarte - Volontario equipaggio Iuventa

La conferenza è aperta anche alla stampa italiana.

Per informazioni e accreditamento:

Gianluca Colace
gianluca.colace@verastudio.it
t. 328.2895142

 

 

 

aperti

MARTEDI' 18 FEBBRAIO ORE 11:30 IN SEDE - BUILDING PEACE THROUGH HERITAGE

Il Forum Building Peace Through Heritage rappresenta un'occasione unica per fare rete con realtà provenienti da 111 paesi di tutto il mondo e incontrare grandi ospiti ed esperti internazionali.

Ne parleremo il 18 Febbraio presso la sede dell'Associazione Stampa Estera: un'importante presentazione per annunciare il Forum del Movimento Life Beyond Tourism Travel to Dialogue che si svolgerà a Firenze dal 13 al 15 Marzo, per diffondere un nuovo concetto di turismo che valorizza il dialogo tra i popoli e promuovere la pace attraverso il patrimonio storico e culturale.
Valori fondamentali sui quali si basa il Movimento Life Beyond Tourism Travel to Dialogue che regala con il proprio Forum l'opportunità unica di scoprire le culture del mondo e riscoprire le espressioni del territorio nel rispetto della terra e delle tradizioni.
L'Azerbaijan sarà il Paese ospite e perfetta rappresentazione del Forum insieme a numerosi altri paesi uniti da un obiettivo comune: diventare ambasciatori nel mondo della propria cultura e portatori di pace. L'evento ha ricevuto tra gli altri il patrocinio del Parlamento Europeo e vedrà la presenza di importanti esperti del mondo scientifico a livello internazionale.

L’evento è aperto anche alla stampa italiana

aperti

MARTEDI' 18 FEBBRAIO ORE 14:30 IN SEDE - Presentazione AWOS 2020 Sanzioni economiche, restrizioni e caos geopolitico: le nuove barriere al commercio internazionale e gli effetti sulle imprese

Trump e la Brexit, la guerra dei dazi e le sanzioni economiche, il rischio coronavirus, il proliferare di misure restrittive per l’adozione di rigidi standard digitali, sanitari, ambientali o umanitari. I fattori di rischio globale stanno cambiando il commercio internazionale e spingendo imprese e Stati a rivedere le proprie strategie, con effetti sul sistema dell’export italiano.

 

Per interpretare l’attuale mondo delle sanzioni, dell’export controls e del rischio geopolitico, e fornire strumenti di orientamento alle imprese, l’associazione AWOS - A World of Sanctions organizza a marzo a Roma un convegno internazionale su questi temi.

 

Il progetto AWOS ed alcuni dei contenuti del convegno 2020 saranno anticipati in una conferenza stampa martedì 18 febbraio alle ore 14.30 a Roma presso l’Associazione Stampa Estera (via dell’Umiltà, 83/c).

 

Alla conferenza stampa, che sarà introdotta e moderata da Alba Arcuri, giornalista RAI, interverranno sui seguenti temi:

 

Gabriele Checchia: Il progetto AWOS

Zeno Poggi: Gli effetti delle sanzioni sulle imprese

Paolo Quercia: Le aspettative di modifica dei regimi sanzionatori nel 2020

Giuliano Noci: Gli effetti del coronavirus sull’economia cinese e gli scambi con la Cina

 

Zeno Poggi è Presidente di AWOS;

Gabriele Checchia è Ambasciatore d’Italia, Presidente Comitato scientifico AWOS, già Ambasciatore presso l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE), presso la NATO ed in Libano;

Paolo Quercia è Coordinatore Comitato scientifico AWOS e docente di Studi Strategici all’Università di Perugia;

Giuliano Noci è Prorettore del polo territoriale cinese del Politecnico di Milano.

 

La quinta edizione di AWOS si svolgerà il 5 marzo a Roma presso la Società Geografica Italiana, Palazzetto Mattei in Villa Celimontana. Al convegno interverranno come relatori rappresentanti delle istituzioni italiane ed europee, di banche, università e imprese multinazionali.

 

AWOS è il primo progetto italiano che integra in una piattaforma pubblico-privata le indagini sull’export controls, l’analisi del rischio geopolitico e il monitoraggio previsionale sui regimi sanzionatori. L’associazione promuove presso istituzioni ed imprese – attraverso una rete di esperti, contenuti ed eventi – la conoscenza del mondo delle sanzioni economiche e finanziarie, UE ed extra UE, e delle dinamiche che influenzano il rischio geopolitico.

 

-----------------------------

Ufficio stampa AWOS

Alessandro Amato

Tel: +39 045 9298085 |Mob: +39 342 3283881

E-mail: comunicazione@aworldofsanctions.org

L'ngresso in sala conferenze sarà consentito fino ad esaurimento posti

 

aperti

LUNEDI' 17 FEBBRAIO ORE 11:00 IN SEDE - BISHOPACCOUNTABILITY.ORG

Il Summit sugli abusi sessuali del clero, un anno dopo: i vescovi sono divenuti più responsabili? e il Papa?

Questo mese, ricorre il primo anniversario dello storico Summit del Papa sugli abusi sessuali su minori da parte del clero.
Qual è l'impatto del Summit ad oggi? Papa Francesco ha mantenuto la sua promessa di una "battaglia totale" contro gli abusi sessuali? I vescovi stanno diventando più trasparenti?

Queste questioni - e altro ancora - saranno affrontate nel corso della conferenza stampa presenziata dalla co-direttrice di BishopAccountability.org, il gruppo di ricerca con sede negli Stati Uniti che monitora gli abusi del clero in tutto il mondo. Insieme a lei, interverranno nel corso della conferenza stampa, due attivisti sopravvissuti.

I tre relatori pubblicheranno una sorta di "pagella" sulle azioni del Papa nell'ultimo anno. Si parlerà anche di quei paesi in cui vittime e vescovi locali hanno fatto passi da gigante, nonché dei paesi in cui poco o nulla è cambiato.

Contatti:

Anne Barrett Doyle, condirettore, BishopAccountability.org

US mobile e WhatsApp: 781-439-5208

Email: barrett.doyle@comcast.net

 

Phil Saviano

Membro del consiglio di BishopAccountability.org

US mobile e WhatsApp: 781-686-3886

Email: MakeContact@philsaviano.com

aperti

GIOVEDI' 13 FEBBRAIO ORE 11.30 IN SEDE - PICENWORLD MUSEUM

 

Conferenza stampa di presentazione del progetto "PicenWorld Museum"

La civiltà preromana dei Piceni narrata con realtà aumentata e virtuale per creare nuova economia dal turismo e far rinascere i luoghi colpiti dal terremoto

Il Piceno è stato tra i territori quello maggiormente colpito dal terremoto del 2016. La Fondazione Carisap con il Masterplan Terremoto ha inteso dare una spinta per la rinascita delle popolazioni colpite selezionando progetti che dessero visibilità e nuova economia al Piceno con nuovi flussi turistici per far scoprire la bellezza dei nostri luoghi. Uno dei progetti che ha ricevuto il contributo dalla Fondazione Carisap è appunto “PicenWorld Museum” che intende favorire la crescita dell'economia legata al turismo culturale nei territori colpiti dal sisma e, in modo più ampio, in un bacino che va da Giulianova, in Abruzzo, all'intera regione Marche: era questo il territorio nel quale viveva il Popolo dei Piceni a partire dal X secolo avanti Cristo fino alla sottomissione a Roma.

PicenWorld Museum è un museo virtuale sul Popolo dei Piceni. Situato all'interno di un edificio del centro storico di Ascoli Piceno, grazie a tre percorsi: realtà virtuale full immersion, realtà aumentata e olografia, sarà consentita al visitatore la cosiddetta esperienza di museo attivo. I turisti potranno cioè passarsi di mano in mano gli oggetti piceni recuperati nelle necropoli e resi modelli virtuali, potendone però avere il tatto. Altri oggetti scaturiranno grazie ad un'app che, scaricata sui propri smartphone, consentirà di vedere contenuti di vario genere sul Popolo dei Piceni a seconda degli oggetti che si incontreranno in un apposito percorso.

Sarà il generale piceno Vidacilio a creare una nuova immagine dei nostri territori nel mondo, così come fecero a loro volta Marco Polo per Venezia e Padre Matteo Ricci per Macerata in Cina.

E' un progetto che di fatto mira alla realizzazione e rafforzamento del Brand Piceno insieme a Mete Picene creando una prospettiva di visibilità nel mondo per questi territori che, di fatto, non compaiono nelle statistiche delle regioni visitate in Italia dai flussi turistici internazionali. Sarà utilizzata una comunicazione originale tramite una piattaforma di crowdfunding internazionale nella quale il progetto PicenWorld Museum sarà illustrato. E per favorire il sostegno dei donatori a rendere PicenWorld Museum più solido e grande si potranno avere vantaggi di grande fascino culturale: Fibule picene in ambra e bronzo fatte esclusivamente a mano come facevano i Piceni nell'VIII secolo avanti Cristo.

Il link della piattaforma crowdfunding sarà comunicato ai colleghi nel corso della conferenza stampa.

 

Ufficio Stampa

Picenworld Srl

Gaetano Amici

Tel. +39 3470654822

email: gaetano.amici@picenworld.com

L'ingresso in sala conferenze sarà consentito fino ad esaurimento posti

 

aperti

MERCOLEDI' 12 FEBBRAIO ORE 11:00 IN SEDE - SFIDA AL BAROCCO

aperti

MERCOLEDI' 5 FEBBRAIO 2020 ORE 10:30 IN SEDE - GUIDA IN STATO DI EBBREZZA E SISTEMI “ALCOHOL INTERLOCK”

Convegno Guida in stato di ebbrezza e sistemi “Alcohol Interlock”, organizzato da Fondazione ANIA e European Transport Safety Council.

Dalle rilevazioni dell’Etsc emerge come la guida in stato di ebbrezza sia una delle prime cause di incidentalità stradale, insieme alla velocità e alla distrazione al volante. Nel corso del convegno verranno comunicati i più recenti dati sulla guida in stato di ebbrezza a livello europeo e si parlerà della diffusione dei sistemi alcohol interlock, con una panoramica sulle leggi nei differenti Paesi dell’Unione. Verranno, inoltre, presentati in anteprima i risultati di un progetto sperimentale della Fondazione ANIA, avviato nel 2018 che prevedeva l’installazione dei sistemi blocca motore su una flotta di pullman per il trasporto pubblico.

L’evento sarà diviso in due sessioni, una italiana e una europea, aperte rispettivamente da Umberto Guidoni, Segretario Generale della Fondazione ANIA, e da Antonio Avenoso, Direttore Esecutivo dell’Etsc. Interverranno Giovanni Busacca, Direttore del Servizio di Polizia Stradale e Annamaria Giannini, Professore ordinario di psicologia, che illustreranno la situazione italiana. A completare il quadro europeo ci saranno Par Ola Skarviken, dell’agenzia dei Trasporti svedese e Charles Mercier Guyon, medico legale francese e consulente Etsc.

Durante il convegno sarà mostrato il funzionamento dei sistemi alcohol interlock e sarà a disposizione un apparato per effettuare una prova in simulazione.

Per accrediti: fondazione@ania.it 06-32688784

L'ingresso in sala conferenze sarà consentito fino ad esaurimento posti

aperti

GIOVEDI' 30 GENNAIO ORE 12:00 IN SEDE - PRESENTAZIONE PADOVA CAPITALE EUROPEA DEL VOLONTARIATO 2020

PRESENTAZIONE PADOVA CAPITALE EUROPEA DEL VOLONTARIATO 2020

 

 

Padova è Capitale Europea del Volontariato 2020. Il 2020 sarà una grande opportunità per rappresentare e coinvolgere a livello europeo il mondo del volontariato e dell’impegno civile. La sfida è trasformare Padova in una città laboratorio di respiro nazionale capace di attrarre idee, attivare progetti, avviare processi ed esperienze. Per stimolare un’azione collaborativa tra tutte le componenti sociali, favorendo così ricadute positive su Padova, l’Italia e l’Europa.

Vieni a scoprire Padova Capitale Europea del Volontariato 2020.

Interverranno:

Nunzia Catalfo, Ministro del lavoro e delle politiche sociali

 

Lejla Šehić Relić, Presidente CEV, European Volunteer Center (in videoconferenza)

Cristina Piva, Assessora al volontariato del Comune di Padova

Emanuele Alecci, presidente CSV Padova

UfficioStampa Padova Capitale Europea del Volontariato 2020

Edoardo Caprino -e.caprino@bovindo.it- 339 5933457

Giulia Fabbri -g.fabbri@bovindo.it- 345 6156164

L'ingresso in sala conferenze sarà consentito fino ad esaurimento posti

aperti

MERCOLEDI' 29 GENNAIO ORE 11:00 IN SEDE - MINISTRO DARIO FRANCESCHINI

 

Il Ministro ai Beni Culturali DARIO FRANCESCHINI terrà una conferenza stampa per presentare i nuovi bandi internazionali per la nomina dei nuovi direttori dei musei e parchi archeologici.

I colleghi della stampa italiana si possono accreditare inviando una mail a segreteria@stampa-estera.it

L'accesso in sala sarà consentito fino ad esaurimento posti

aperti

MARTEDI' 28 GENNAIO ORE 18:00 IN SEDE - PRESENTAZIONE LIBRO MARCELLO SORGI

MARCELLO SORGI: "PRESUNTO COLPEVOLE - Gli ultimi giorni di Craxi"

Con l’autore intervengono

Stefania Craxi,Virman Cusenza e Massimo D’Alema

L'accesso in sala sarà consentito fino ad esaurimento posti

aperti

MERCOLEDI' 22 GENNAIO ORE 11:00 IN SEDE - DIFFERENZA DONNA

aperti

MARTEDI' 21 GENNAIO ORE 17:00 IN SEDE - TELEFONO ROSA

Questo sito web usa i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per maggior informazioniclicca qui.