Stampa Estera Italia

aperti

MARTEDI' 18 LUGLIO ORE 12:00 IN SEDE - PRESENTAZIONE XII PERGOLESI SPONTINI FESTIVAL

Siamo lieti di invitarLa alla conferenza stampa di presentazione del

 

XVII PERGOLESI SPONTINI FESTIVAL

“FALSO D’AUTORE”

Jesi, Maiolati Spontini e altre località della provincia di Ancona

7 agosto - 17 settembre 2017

Contaminazioni / Mutamenti / Biografie immaginarie / Travestimenti / Falsi da Leggere

Inaugurazione 1 settembre 2017

 

 

Saranno presenti:

 

On Valentina Vezzali;

Massimo Bacci, Presidente della Fondazione Pergolesi Spontini e Sindaco di Jesi;

Umberto Domizioli, Vice presidente della Fondazione Pergolesi Spontini e Sindaco di Maiolati Spontini;

Luca Butini, Assessore alla Cultura del Comune di Jesi;

William Graziosi, Amministratore Delegato della Fondazione Pergolesi Spontini;

Vincenzo De Vivo, Direttore Artistico della Fondazione Pergolesi Spontini.

 

 

Il diario di Caravaggio in musica: in prima esecuzione assoluta al XVII Festival Pergolesi Spontini l’opera in un atto “Il colore del sole” tratta dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri, con la musica di Lucio Gregoretti, la direzione di Gabriele Bonolis e la regia di Cristian Taraborrelli.

False attribuzioni, travestimenti, parodie, biografie immaginarie di grandi artisti, con trenta appuntamenti tra opere, concerti e spettacoli di teatro musicale, dal 7 agosto al 17 settembre a Jesi, Maiolati Spontini e nei luoghi d’arte della provincia di Ancona. Dopo il percorso “Festival in progress” con le sezioni “Contaminazioni” e “Mutamenti”, la manifestazione si inaugura il 1 settembre con lo Stabat Mater di Pergolesi con l’ensemble Le Banquet Céleste, seguito da una versione jazz del capolavoro pergolesiano. Tra gli eventi, i “Falsi da leggere”, messi in scena da Giovanni Sinopoli, con alcuni dei testi più eclatanti presentati come autentici da illustri o anonimi falsari.

 

 

 

INFO

Fondazione Pergolesi Spontini

Tel. 0731.202944, www.fondazionepergolesispontini.com

 

Ufficio stampa Fondazione Pergolesi Spontini

Tel. 0731. 202944

e-mail ufficiostampa@fpsjesi.com

Anna Dalponte cell. tel. 346.0620710

Simona Marini cell. 393.9570691 / 328.9225986

aperti

GIOVEDI' 13 LUGLIO ORE 11:00 IN SEDE - In quanto potrebbe servire all’Italia abolire il Fiscal Compact?

In quanto potrebbe servire all’Italia abolire il Fiscal Compact?

 

La ripresa economica va meglio del previsto?

Possibili ostacoli per lo sviluppo economico dell’Italia?

 

Conferenza con Lorenzo Forni, ex IMF, ex Banca d’Italia, adesso nuovo Segretario di Prometeia Associazione.

 

Prometeia, con Sede a Bologna, è l’unico grande Istituto di Ricerca Economica indipendente in Italia. Ha appena pubblicato le sue previsioni per l’Italia.

 

 

Giornalisti italiani sono pregati di accreditarsi a segreteria@stampa-estera.it o emanuela.mei@prometeia.com

 

 

aperti

MERCOLEDI' 12 LUGLIO ORE 11:30 IN SEDE - PRESENTAZIONE FESTIVAL FILOSOFIA 2017

Al festivalfilosofia di Modena 200 appuntamenti in tre giorni sulle arti

 

Duecento appuntamenti gratuiti in tre giorni per riflettere sul significato di “arti”. Oltre 50 lezioni magistrali affidate a grandi protagonisti del pensiero contemporaneo, mostre, concerti, spettacoli, letture, iniziative per bambini e cene filosofiche: è ciò che propone la diciasettesima edizione del festivalfilosofia di Modena, Carpi, Sassuolo, in programma da venerdì 15 a domenica 17 settembre in 40 luoghi delle tre città.

 

La manifestazione, che lo scorso anno ha sfiorato le 200 mila presenze e in sedici anni ha superato i due milioni, è organizzata dal “Consorzio per il festivalfilosofia”.

 

Intervengono alla conferenza stampa:

Gian Carlo Muzzarelli, Sindaco di Modena;

Claudio Pistoni, Sindaco di Sassuolo;

Alberto Bellelli, Sindaco di Carpi;

Anselmo Sovieni, Presidente del Consiglio direttivo del Consorzio per il festivalfilosofia e membro del Consiglio d’amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena;

Giuseppe Schena, Presidente Fondazione CR Carpi;

Remo Bodei, professore alla University of California di Los Angeles, Presidente del Comitato scientifico del Consorzio per il festivalfilosofia;

Tullio Gregory, Accademico dei Lincei, membro del Comitato scientifico del Consorzio per il festivalfilosofia;

Michelina Borsari, membro del Comitato scientifico del Consorzio per il festivalfilosofia;

Daniele Francesconi, direttore del festivalfilosofia;

 

aperti

MARTEDI' 11 LUGLIO ORE 16:00 IN SEDE - MATTEO SALVINI

Matteo Salvini, Segretario della Lega Nord

 

Terrà una conferenza stampa presso la sede dellla Stampa Estera

 

I giornalisti italiani dovranno accreditarsi a: segreteria@stampa-estera.it

aperti

GIOVEDI' 6 LUGLIO ORE 12:15 IN SEDE - PRESENTAZIONE "CENTRO INTERNAZIONALE DELLE ARTI DELLO SPETTACOLO"


 
La Fondazione Franco Zeffirelli Onlus ha il piacere di invitare la S.V. alla conferenza stampa di presentazione del “Centro Internazionale delle Arti dello Spettacolo” .
 
Durante l'incontro saranno presentati il progetto e le attività legate al “Centro Internazionale delle Arti dello Spettacolo“ sostenuto dalla Fondazione Franco Zeffirelli Onlus.  A Firenze, grazie al mecenatismo del Maestro Zeffirelli, aprirà i battenti all’interno del complesso di San Firenze (in prossimità di Palazzo Vecchio) un luogo straordinario che, attraverso il suo Archivio, la Biblioteca e il Museo, si pone quale promotore d’iniziative espositive e didattiche sia per la divulgazione della cultura legata all’arte dello spettacolo, sia per la formazione di studenti nell’ambito delle discipline del Teatro di prosa, dell’Opera in musica e del Cinema, nella scia della tradizione rinascimentale delle arti e dei mestieri di cui Firenze è culla nei secoli.
 
MODERATORE:  Philip Willan -  Presidente dell’Associazione della Stampa Estera
 SALUTO INTRODUTTIVO: Dario Nardella - Sindaco di Firenze  
 
SALUTI: Franco Zeffirelli - Presidente della Fondazione Franco Zeffirelli Onlus; Gianni Letta - Presidente Onorario della Fondazione Franco Zeffirelli Onlus
 
INTERVENGONO: Rosa Maria Di Giorgi  - Vicepresidente del Senato della Repubblica;  Mikhail Kusnirovich - Imprenditore russo, finanziatore del progetto Govind Friedland - Investitore canadese-americano, finanziatore del progetto; Giancarlo Giannini - Attore, doppiatore, regista sceneggiatore e produttore; Urbano Riario Sforza Barberini Colonna di Sciarra - Produttore teatrale e direttore artistico
 
CONCLUDE: Dario Franceschini - Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
 

R.S.V.P. Entro il 3 Luglio 2017 a comunicazione@italienspr.com CONTATTI STAMPA: FONDAZIONE FRANCO ZEFFIRELLI Cecilia Sandroni - Mob.+39 3381312606 – Email: cecilia.sandroni@fondazionefrancozeffirelli.com GLOBAL PRESS Benedetta Spada – Italiens PR - Mob. +39 3382965215 – Email: spada@italienspr.com SUPPORTO STAMPA NAZIONALE Annamaria Barbato Ricci – Mob.  +39 3939726276 – Email: annamaria.barbatoricci@gmail.com

aperti

MERCOLEDI' 28 GIUGNO ORE 11:00 IN SEDE - DIBATTITO SUL LIBRO "DISORDINE MONDIALE PUTIN, TRUMP E I NUOVI EQUILIBRI DI POTERE"

Dibattito sul libro di Antonio Badini

Disordine mondiale Putin, Trump e i nuovi equilibri di potere” (LUISS University Press).

 

Ne discutono con l’autore Dennis Redmont (Consiglio per le Relazioni fra Italia e Stati Uniti); Tobias Piller (Frankfurter Allgemeine Zeitung); Elena Pouchkarskaia(Kommersant).

 

Introduce e modera Gerardo Pelosi(Il Sole 24Ore).

 

Registrazioni segreteria@stampa-estera.it

Informazioni universitypress@luiss.it

aperti

LUNEDI' 26 GIUGNO ORE 17:30 IN SEDE - PRESENTAZIONE LIBRO: "ATTACCO AL PAPA" ECCO LA VERITA'

Presentazione alla stampa estera del volume di Giuseppe Consolo

 

ATTACCO AL PAPAEcco la Verità

 

 

Oltre all’Autore interverranno:

Clemente  Bobchev

Gianni       Letta

Giuseppe Pisauro

Marcello  Sorgi

 

Modererà il dibattito Stefano Folli

 

r.s.v.p. 06-8543220

aperti

MERCOLEDI' 21 GIUGNO ORE 17:00 IN SEDE - PRESENTAZIONE LIBRO SUL CASO USTICA

Presentazione, con nuove rivelazioni, del libro:

 

USTICA, STORIA E CONTRO STORIA

 

di Eugenio Baresi, Segretario della Commissione Stragi nella XII° Legislatura

 

 

Ne parlano:

Gregory Alegi, Giornalista e storico

Franco Bonazzi, Esperto Aeronautico

Carlo Giovanardi, Senatore

 

 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Dopo 37 anni non c’è nessuna verità ufficiale sul disastro aereo in cui persero la vita 81 persone il 27 giugno 1980.

Una insistente campagna mediatica ha creato un “immaginario collettivo” secondo il quale i responsabili sarebbero Francia o Stati Uniti, che avrebbero abbattuto per errore il Dc9 Itavia con un missile nel corso di una battaglia aerea.

Nel contempo una commissione tecnica, composta dai massimi esperti a livello mondiale: inglesi, tedeschi, svedesi oltre che italiani, ha provato che l’esplosione dell’aeromobile è stata provocata da una bomba collocata nella toilette di bordo.

Nel contrasto fra sentenze penali e civili, le prime che hanno bollato come da fantascienza l’ipotesi della battaglia aerea, e le seconde che l’anno definita “più probabile che non”, in questo intrigo internazionale rimane sullo sfondo il ruolo di libici e palestinesi, sulle cui attività in Italia negli anni ‘70 e ‘80 del secolo scorso, i documenti sono ancora secretati e non divulgabili, malgrado una richiesta in tal senso sottoscritta da tutti i Gruppi parlamentari del Senato della Repubblica.

 

aperti

MARTEDI' 13 GIUGNO ORE 17:00 IN SEDE - LECTOR in FABULA e LECTOR in TAVOLA : due eventi "rivoluzionari"

RIVOLUZIONI. Il 2017 è un anno ricco di anniversari legati ad eventi che hanno determinato grandi cambiamenti ed indimenticabili rivoluzionari.

Ma cos’è per noi oggi la rivoluzione?
Si cercherà di dare una risposta a questa domanda durante la tredicesima edizione di Lectorinfabula, european cultural festival, che si svolgerà a Conversano dal 14 al 17 settembre 2017.
“Si fa presto a dire rivoluzione”è il tema scelto per la prossima edizione nella quale politologi, giornalisti, scrittori e artisti discuteranno con il pubblico sulle trasformazioni radicali del nostro tempo e sulle soluzioni dei problemi più brucianti della nostra epoca: populismi e democrazie, decrescita, sfide globali, rivoluzione del lavoro, innovazioni tecnologiche, fanatismi religiosi, migrazioni, futuro dell’Europa.

Più di cento i relatori in programma, provenienti da tutte le parti del mondo.

 

Quest’anno Lectorinfabula annuncia una importante novità. Il Festival infatti sarà preceduto da un’anteprima interamente dedicata al cibo: “Lector in Tavola” a Conversano dal 23 al 25 giugno 2017.

"La rivoluzione parte dal cibo!" è il tema conduttore della tre giorni in cui si parlerà di cultura del cibo e si cercherà di dare risposte non superficiali alla domanda universale: Cosa si mangia oggi”.
Lector in Tavola è una necessità in tempi in cui il cibo è diventato la gallina dalle uova d’oro dei grandi investitori. Com’è entrata la finanza nella catena alimentare e con quali conseguenze sull’ambiente, sui diritti dei lavoratori, sulla nostra salute?  Come analizzare la rivoluzione del vino tinto spagnolo a 2 euro o dei pomodori San Marzano olandesi? Il cibo, però, è anche poesia, identità, scelta religiosa.

 

Entrambe le manifestazioni saranno presentate a Roma, martedì 13 giugno alle 17.30, nella sede dell’Associazione della Stampa Estera in Via dell’Umiltà 83/C. Interverranno, nella prima parte moderata dal presidente dell’associazione Stampa estera Philip Willan: Gianvito Mastroleo presidente della Fondazione Di Vagno, Giuseppe Lovascio sindaco del Comune di Conversano, Giampaolo D’Andrea capo di gabinetto del Ministro Franceschini e  Beatrice Covassi direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione europea. Nella seconda parte della conferenza stampa, moderata da Ejaz Ahmad corrispondente di Tequiq Nama, interverranno: Filippo Giannuzzi direttore scientifico del Festival, Aldo Patruno direttore area cultura e turismo della Regione Puglia, Michael Braun corrispondente in Italia della TAZ e Marino Sinibaldi direttore di Rai Radio 3.

 

A seguire, un buffet - aperitivo con degustazione di prodotti tipici regionali a cura dell’IPSSEOA di Polignano a Mare.

 

 

 

 

Ufficio stampa Lectorinfabula 2017

Marina Collaci, marinacollaci@mclink.it - 3397487565 
Annamaria Minunno, a.minunno@gmail.com – 3478763152

aperti

VENERDI' 9 GIUGNO ORE 11:00 IN SEDE - Lancio del rapporto BLAMING THE RESCUERS – ACCUSARE I SOCCORRITORI

Lancio del rapporto

BLAMING THE RESCUERS – ACCUSARE I SOCCORRITORI

 

Con gli autori Charles Heller e Lorenzo Pezzani, ricercatori a Goldsmiths, University of London, e fondatori del progetto Forensic Oceanography

Nancy Porsia, giornalista freelance che ha curato l’analisi delle reti di trafficanti libici

 

 

Appuntamento presso l’Associazione della Stampa Estera, Via dell'Umiltà 83/C, Roma

Per accreditarsi: segreteria@stampa-estera.it

 

 

Le ONG che fanno soccorso in mare sono un ‘fattore d’attrazione’?

La loro presenza ‘mette in pericolo la vita dei migranti’ incoraggiando i trafficanti a usare metodi ancora più pericolosi?

 

 

Dopo mesi di dibattito pubblico sulla presunta ‘collusione delle ONG con i trafficanti’, una ricerca indipendente realizzata da esperti in migrazione della Goldsmiths, University of London, risponde a queste domande attraverso un’analisi empirica. Il rapporto “Blaming the Rescuers – Accusare i soccorritori” dipana i fili dei diversi processi e attori che hanno influenzato le dinamiche delle migrazioni nel Mediterraneo centrale, comprese le operazioni guidate dall’Unione Europea e dei suoi stati membri, la Guardia Costiera Libica, i trafficanti, le stesse ONG e i migranti. Il rapporto analizza anche cosa potrebbe accadere se la campagna di delegittimazione e criminalizzazione scatenata contro le ONG le costringesse a fermare o ridurre le loro operazioni di soccorso in mare.

 

 

Una sintesi del rapporto è disponibile a richiesta, con embargo al 9 giugno 2017, ore 12.00 (CEST)

 

 

Per maggiori informazioni contattare Pete Wilton, ufficio stampa Goldsmiths: p.wilton@gold.ac.uk

aperti

MARTEDI' 6 GIUGNO ORE 11:00 IN SEDE - LEGGE SUL TESTAMENTO BIOLOGICO/DAT: L'ALTRA VERITA'

LEGGE SUL TESTAMENTO BIOLOGICO/DAT: L’ALTRA VERITÀ

C’è sempre il rischio di dimenticare una parte della verità quando si guardano le cose da un solo punto di vista. Se da questa parte della verità dipende la decisione di porre fine alla vita di una persona, forse sarebbe bene ascoltare altre voci prima di decidere.

L’Associazione Pro Vita Onlus invita

ad ascoltare la testimonianza di KRISTINA HODGETTS, infermiera che ha contribuito a far morire per disidratazione i pazienti per anni prima di chiedersi “che cosa stiamo facendo?” e di accorgersi che, “una volta legalizzata, la morte era dilagata”.

A fianco, l’intervento di Toni Brandi, fondatore di ProVita Onlus e di Alessandro Fiore, che presenterà un documento tecnico con le criticità del testo di legge sul Testamento Biologico attualmente in discussione al Senato.

Modera l’incontro Christopher Warde Jones, Segretario della Stampa Estera.

Questo sito web usa i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per maggior informazioniclicca qui.