Stampa Estera Italia


aperti

MARTEDI' 19 FEBBRAIO ORE 15:00 IN SEDE - Interrogativi sulla crisi morale della Chiesa cattolica

Alla vigilia del summit vaticano sulla questione degli abusi sessuali i rappresentanti di diverse realtà internazionali che si battono per la difesa della vita e della famiglia risponderanno presso la Stampa estera di Roma - dopo una breve introduzione - alle domande in materia poste dai media.

 

Intervengono:

. John Smeaton (GB), presidente della Society for the Protection of the Unborn Child

. Michael Matt (USA), direttore della rivista Remnant

. Scott Schittl (Canada), rappresentante del portale LifeSiteNews

. Julio Loredo (Perù), socio fondatore di Tradición y Acción por un Perú Mayor

. Jean-Pierre Maugendre (Francia), presidente di Renaissance Catholique

. Arkadiusz Stelmach (Polonia) – Vice-Presidente dell’Istituto Piotr Skarga

. Roberto de Mattei (Italia), presidente della Fondazione Lepanto

Modera: Giuseppe Rusconi

.

I colleghi e le colleghe della stampa italiana possono iscriversi inviando una mail a segreteria@stampa-estera.it

L'ingresso in sala conferenze sarà consentito fino ad esaurimento posti

aperti

MARTEDI' 19 FEBBRAIO ORE 17:30 IN SEDE - Women making waves for real change in the Catholic Church’s sexual abuse crisis

Meet the heroines leading change and standing up for victims of clergy abuse by breaking the culture of silence and uncovering the causes that allowed the Catholic Church to inflict so much suffering to vulnerable children, women and men for decades.

 

Last week Pope Francis admitted that the problem of sexual abuses against religious women exists and must be acknowledged. On the 19th February, two days before the start of the Presidents of Bishops Conferences meeting, Voices of Faith will be holding a press conference, bringing journalists and four extraordinary women who have been leading change on the ground in various countries and communities. These women will share their stories and most importantly their solutions that can transform our Church. They will not stop speaking out on this issue until there is real and tangible change that will see victims and survivors form part of the dialogue, reform, and decision-making of this global Church, that will ensure a safer future for Catholic children and vulnerable adults.

 

Conferenza, in lingua inglese, darà spazio alle voci femminili sul tema di abusi sessuali nell’ambito della Chiesa Cattolica.

 

Participants:

 

Barbara Dorris, a survivor of abuse and former Executive Director at SNAP

 

Regina Franken-Wendelstorf, a researcher and lecturer, women rights expert and activist, former member of the Third Order of the Dominicans

 

Virginia Saldanha, a leader and activist, Secretary of the Indian Women Theologians Forum & Ecclesia of Women in Asia.

 

Doris Wagner, a survivor, theologian and author, former member of The Spiritual Family The Work.

 

Zuzanna Flisowska, General Manager by Voices of Faith

 

 

Giornalisti che non sono Soci sono pregati di accreditarsi a segreteria@stampa-estera.it e info@voicesoffaith.org (questa mail vale anche per richieste per prenotare interviste individuali).

L'ingresso in sala conferenze sarà consentito fino ad esaurimento posti

aperti

LUNEDI' 18 FEBBRAIO ORE 15:00 IN SEDE - INCONTRO CON IL MAGISTRATO GIOVANNI SALVI

Incontro con il Magistrato Giovanni Salvi, Procuratore Generale della Corte di Appello di Roma. E’ stato Procuratore distrettuale antimafia a Catania, membro del Consiglio Superiore della Magistratura (CSM), l’organo di governo autonomo della magistratura, componente della Direzione distrettuale antimafia e del pool sui “Crimini contro la personalità dello Stato” della Procura di Roma.

 

Ha portato avanti, come Pubblico Ministero (PM) numerosi casi riguardanti il terrorismo (di destra ed estrema sinistra), il traffico di migranti, la mafia (nazionale ed internazionale, tra cui particolarmente la mafia cinese). E’ stato PM in importanti processi, tra questi l’omicidio del giornalista Mino Pecorelli, l’assassinio del banchiere Roberto Calvi, il caso Ustica, ed ha collaborato con stati come il Cile e l'Argentina nei processi sui crimini commessi durante i regimi militari in questi stati.

I colleghi e le colleghe della stampa italiana possono iscriversi inviando una mail a segreteria@stampa-estera.it

L'ingresso in sala conferenze sarà consentito fino ad esaurimento posti

Questo sito web usa i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per maggior informazioniclicca qui.